A 34 anni dalla Rognoni-La Torre

09/09/2016

Il 13 settembre 2016 alle ore 15.30 presso la sede della Cgil nazionale in corso d’Italia 25 a Roma si terrà l’iniziativa A trentaquattro anni dalla legge Rognoni-La Torre.

Il 13 settembre del 1982 veniva pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il testo della Legge così detta Rognoni-La Torre con la quale si introduceva per la prima volta il reato di associazione di stampo mafioso. Inoltre venivano introdotte norme relative alle misure di confisca patrimoniale, attraverso le quali approntare una più efficace azione di contrasto al potere economico delle mafie, derivante dall’ingente accumulazione illecita di beni e di capitali. Oggi a trentaquattro anni di distanza, le vicende di attualità ci parlano ancora di una economia infiltrata dalla criminalità organizzata e dalle mafie.

Unire le forze e le competenze istituzionali, politiche e della società civile per sconfiggere un sistema criminale che rappresenta un vero e proprio cappio al collo di questo nostro paese, minacciandone la vita democratica e mettendone a rischio le prospettive di sviluppo.

 

Intervengono:

Vito Lo Monaco, Presidente Centro studi Pio La Torre

Francesca Chiavacci, Presidente Arci

Roberto Montà, Presidente Avviso Pubblico

Franco Roberti, Procuratore nazionale Antimafia

Rosi Bindi, Presidente Commissione Antimafia

Andrea Orlando, Ministro della Giustizia

Susanna Camusso, Segretaria generale Cgil



Tags :

Lascia un Commento



(Il tuo indirizzo email non sarà visualizzato pubblicamente.)



image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss