#IoMiDenuncio: liberi di dire “no” ai decreti Orlando-Minniti

17/07/2017




Ci sono momenti, situazioni, episodi che fanno la storia e la vita politica e sociale di un Paese.
Momenti in cui si supera una soglia, un punto di non ritorno; momenti in cui è necessario reagire, dove non si danno più opzioni, ma solo necessità.

A suo modo, quanto si è consumato in piazza del Pantheon lo scorso 20 giugno, durante una manifestazione in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, rientra in questa categoria.

In una piazza autorizzata un attivista, un legale, esperto di immigrazione, fa una critica dura e argomentata ai decreti Minniti-Orlando di recente conversione. La reazione delle forze di polizia presenti è immediata, altermine dell’intervento chiedono all’attivista di identificarsi. La piazza, sorpresa, protesta contro quello che, agli occhi di molti, è un abuso, una limitazione ed una violazione inaccettabile del diritto di espressione, della libertà di pensiero e di critica politica esercitata in modo pacifico, ma serio e determinato.

Al portavoce di Amnesty International (promotore della manifestazione) viene chiesto dalle forze dell’ordine – come testimoniano i video in rete – di “dissociarsi” dai contenuti dell’intervento. Altri quattro attivisti, che chiedevano spiegazioni in merito a quanto stava accadendo e le ragioni dell’identificazione, vengono a loro volta identificati.

Nei giorni successivi, la notizia ha un’ampia diffusione attraverso media e social network e, immediatamente, vengono presentate ben tre interrogazioni parlamentari – a tutt’oggi inevase – al fine di ricevere spiegazioni in merito alla vicenda.

Quello che poteva rimanere uno spiacevole episodio si è trasformato, dopo circa tre settimane, in qualcosa che non avremmo mai e poi mai pensato, una realtà ben più tangibile, un procedimento penale a carico dei cinque ragazzi.

I ragazzi identificati, infatti, hanno ricevuto la comunicazione da parte dei relativi commissariati di zona al fine di eleggere domicilio e nominare un avvocato. Il commissariato di Trevi Campo Marzio si è preso la briga di redigere un dettagliato verbale configurando ipotesi delittuose a carico dei ragazzi. “Vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate” per l’attivista che ha preso parola, “Violenza o minaccia a un pubblico ufficiale” per tutti. L'ultima condanna per il reato di vilipendio degli organi costituzionali risale agli anni ’70.

Crediamo sia fondamentale reagire in modo fermo e determinato a quanto è accaduto al Pantheon e quanto sta accadendo in Italia ed in Europa.

Gli spazi di agibilità democratica nel nostro Paese si stanno restringendo in modo sempre più preoccupante ed è grave ed inaccettabile la complicità tra un potere politico che si adopera con leggi liberticide e le forze dell’ordine che si sentono libere di agire senza alcun controllo, una provocazione costante nei confronti di chi protesta a viso aperto, alla luce del sole e pacificamente.

È necessario reagire ora e reagire insieme. Ogni spazio che viene sottratto al libero pensiero, alla critica, al dissenso, al confronto con i Governi e i loro provvedimenti, è uno spazio sottratto alla nostra libertà e al nostro futuro.

Il fatto che quanto accaduto si sia consumato proprio durante la Giornata Mondiale del Rifugiato e proprio nei confronti di un attivista che criticava l’impatto per la popolazione migrante e per gli ultimi nelle nostre città dei decreti Orlando-Minniti, non è casuale.
Sono proprio i migranti, gli emarginati, gli esclusi, i primi ad essere colpiti da questi due provvedimenti e, di conseguenza, chi si impegna pubblicamente per la tutela dei diritti di questi subisce repressioni ed intimidazioni.

Vi chiediamo, quindi, di sostenere questo appello in difesa del diritto al dissenso e della libertà di espressione, del libero pensiero e di critica, nel rispetto di quanto sancito dalla nostra Democrazia e dal nostro Ordinamento Costituzionale.

Vi chiediamo di sostenere questo appello come solidarietà ai ragazzi denunciati, dire simbolicamente “anche io mi denuncio”, perché se criticare il Governo o i suoi provvedimenti, che riteniamo essere ingiusti, è considerato vilipendio, allora siamo tutti colpevoli. 

Per adesioni personali o collettive scrivere a iomidenuncio@gmail.com 
QUI l'evento facebook

Qui il commento di ASGI 



Tags :

Posted by nhbvf on
Videos Photos
girls boys 15 years
>
This and much more here >:>
or --> http://gg.gg/4jylh
or --> https://lyhyt.eu/27e
or --> http://xtl.jp/?n6
or --> http://wq.lt/SaE
or --> https://lc.cx/wHWN
or --> https://lc.cx/wHmx
or --> http://xtl.jp/?o6
or --> https://lyhyt.eu/c36
or --> http://gg.gg/4jymv


>>> > > >
>
Posted by Knud Moller on
Lottery spell cast by Dr.Trust email Ultimatelotteryspell@yahoo.co.uk

My name is Knud Moller. Dr. Trust cast a spell for me per my request. I bought a lottery ticket the day you cast my spell. Guess What Dr.? I hit 4 of 6 and i won 4,00.000.00 pounds! Then I received a letter from the hospital stating that the $ 20,000.00 bill I owed was settled .I want you to know that, your lottery spell have make me to win millions of pounds and dollars.I won 700.000.00£ Then a week later I won 2,00.000.00 millions dollars,Thanks. Am very grateful for what your wonderful lottery numbers did for me, i now own my self a house and a car.Am free from debts.thank you for casting the lottery spell for me. I was trying to settle a job action and after the lottery winning spell you did, I received a settlement. I now have my own business. If you are at there looking for a real and a gunge spell caster,search NO MORE. Dr. Trust is there to help you to win and be rich forever . contact him details

Ultimatelotteryspell@yahoo.co.uk Or Ultimatespellcast@gmail.com
WhatApp him +2348156885231
Posted by Maria Wilson on
My name is Maria Wilson. 19 years old girl Dr. Akereco cast a spell for me per my request. I bought a lottery ticket the day you cast my spell. Guess What Dr.? I hit 4 of 6 I won 600.000.00£ Then a week later I won 300.000.00 millions dollars, Then I received a letter from the hospital stating that the $30,000.00 bill I owed was settled. I want you to know that your lottery spell have make me to win millions of pounds and dollars. I Thanks I'm very grateful for what your wonderful lottery numbers did for me, i now own my self a house and a car. I'm free from debts, thank you for Dr Akereco for casting the lottery spell for me. I was trying to settle a job action and after the lottery winning spell you did, I received a settlement. I now have my own business. If you are at there looking for a real and a genuine spell caster, to help you in any problem you are facing in your life . Dr. Akereco there to help you to win and be rich.
contact him details. Facebook name is: Andrew Akereco
email drakerecospellcaster@gmail.com
number +16503343969 his whatsapp number +2349064026626.
Posted by Ella Flower on
I have heard of him before, but after watching the documentary “Last Days of Left Eye” 1
was turned on to the full story
about Dr. Okaben He is a man who has the Cure for AIDS, Cancer, Sickle Cell,
Herpes,warts,lupus, Diabetes and every kind of
illness, through a whole foods vegetarian diet and natural herbs, what he calls Electric
Foods. He never went to school,
college or medical school but has thousands of testimonials of healing people with HIV and
AIDS, Cancer and several other
illnesses. Lisa “Left Eye” Lopes of TLC was cured of Herpes by him and she was so moved by
his knowledge that she went on
to spread the word about him in every way she could. She also opened a Cultural/Healing
Center for Children in Honduras
before she passed away tragically. This all inspired me that i had to contact Dr. Okaben,
because i was having herpes
which could not be cure but was only managed, when i contacted Dr. Okaben, he sent me some herbs which I took, and now i can tell you, i have be totally cured of Herpes, Please if
you have any form
of illness especially STD,hemorrhoids,Infertility,HIV etc. you can contact him on.
Name: Dr. Okaben
Email: dr.okabenherbalspell@gmail.com
PHONE/WHATS APP : +(2349029519146)
Lascia un Commento



(Il tuo indirizzo email non sarà visualizzato pubblicamente.)



image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss