Stay Tuned, la campagna di crowdfunding di Radio Barrio

Fino al 10 gennaio si può sostenere la raccolta fondi per aiutare la web radio di Arci Crotone a non chiudere. Info all'interno

La mafia non è...a Genova il progetto per la legalità

Nel centro storico di Genova è nata una rete di negozianti antimafia ha avviato la campagna La mafia non è...collegata ad un has…

'Col pareggio ci perdi', partita la campagna di raccolta firme

E' partita ufficialmente la campagna 'Con il pareggio ci perdi' a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare di revisione costituzionale per cancellare l’introduzione del principio di pareggio di bilancio nella nostra Costituzione, attraverso la modifica di alcuni articoli fra cui l’art.81. Info all'interno

Un'altra Difesa è possibile. Una legge di iniziativa popolare per la Difesa civile, non armata e nonviolenta

Con la giornata nazionale di raccolta firme del 10 dicembre – Giornata mondiale dei Diritti Umani – si è formalmente aperta la Campagna “Un’altra Difesa è possibile”, che punta a raccogliere almeno 50mila firme entro la fine di maggio per una proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo ‘Istituzione e modalità di finanziamento del Dipartimento della Difesa civile, non armata e nonviolenta’. Info all'interno

Raccolte negli Sprar gestiti dall'Arci a Lecce e Caltanissetta due storie vincitrici del contest 'Da rifugiati a cittadini' 

download.jpg

Sono stati resi pubblici i nomi dei giornalisti vincitori degli articoli partecipanti al contest Da rifugiati a cittadini. Cronache di quotidiana convivenza, promosso il 18 giugno scorso  da UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con Anci -Servizio centrale dello Sprar. Il contest era rivolto ai giornalisti attivi nelle testate locali, sia cartacee che online, ed ha premiato le storie che hanno raccontato in maniera più efficace l’integrazione di rifugiati e richiedenti asilo sui territori, destrutturando così stereotipi e pregiudizi che spesso si associano al racconto su questi temi. Approfondimenti all'interno

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.pngDue storiche decisioni che possono cambiare gli scenari mondiali

palestina-.jpgIl 17 dicembre 2014 è uno di quei giorni che sarà ricordato per la contemporaneità di due eventi nello scenario globale che muovono la Storia sulla strada della giustizia e della pace mondiale. Entrambi rappresentano un passaggio epocale che, dopo essersi fatto largo nelle coscienze individuali e collettive, approdano ad un riconoscimento istituzionale che aprirà scenari destinati a mutare significativamente le relazioni tra i popoli e gli Stati. Per l'Arci, e per tanta parte del fronte progressista del nostro Paese, non sono solo due belle notizie, ma coronano decenni di impegno civile e progettualità associativa che ostinatamente abbiamo perseguito nella consapevolezza di essere “dalla parte giusta”. Leggi qui il comunicato stampa

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

No Tav: per i giudici della Corte d'Assise di Torino l'attacco a Chiomonte non fu terrorismo
notav-e1404140620478-380x210.jpg
La decisione dei giudici della Corte d'Assise di Torino – che assolve i quattro NoTav dall'accusa di terrorismo “perché il fatto non sussiste” – non fa altro che confermare quello che il movimento NoTav e l'Arci da sempre affermano: la sproporzione delle accuse rispetto all'accaduto. Valutiamo con soddisfazione dunque il fallito tentativo di criminalizzare, ancora una volta, il dissenso, tentativo che, almeno questa volta e fino a questo momento, subisce una significativa battuta di arresto. Leggi qui il testo del comunicato stampa

 Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Disponibile "Compasito", il manuale del Consiglio d'Europa per l'educazione ai diritti umani per le bambine e i bambini 
uid_riza_351.jpg
Nella giornata mondiale dei diritti umani, che il mondo dedica a ricordare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, promulgata dalle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948, Arciragazzi, Arci Servizio Civile e REDU, Rete Educare ai Diritti Umani sono liete di annunciare l'uscita dell'edizione italiana di "Compasito – il Manuale per l'educazione ai diritti umani con le bambine e i bambini", realizzato nel 2007 dal Consiglio d'Europa.L’edizione italiana di Compasito è stata realizzata grazie allo sforzo congiunto delle nostre tre organizzazioni, che hanno gratuitamente tradotto il testo e ne sostengono la stampa e diffusione. Approfondimenti all'interno
 
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Il calendario Arci per il 2015  

copertina_calendario_arci_2015_ritaglio.jpg
L’Arci ha realizzato un calendario per il 2015, che sarà dedicato a Lampedusa vista attraverso il festival Sabir, di cui siamo stati ideatori e protagonisti. Il calendario è un oggetto che ci accompagna tutto l’anno, caratterizza le nostre abitazioni e i nostri spazi di lavoro. Per informazioni sui costi e le spedizioni, inviare un’email a merchandising@arci.it altre info all'interno

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.pngIl salto con l'asta del manifesto
i_soli_di_sinistra_ritagliato.jpgEntro la fine dell'anno i liquidatori della vecchia cooperativa del manifesto metteranno all'asta la testata. E questa esperienza, con le sue debolezze, i suoi limiti, i suoi inciampi, questa perigliosa navigazione arriverà al suo ultimo, decisivo giro di boa. La crisi divide, isola, spinge ciascuno ad affrontare le difficoltà della vita individualmente. Per riuscire è importante trovare una risorsa, un valore che la sinistra sembra aver smarrito: la solidarietà. Che in questo caso significa capacità di donare anche poco, facendolo però in tanti, tantissimi. Leggi l'articolo di Norma Rangeri all'interno e partecipa alla campagna su http://miriprendoilmanifesto.it 

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Concorso per la grafica della tessera Arci 2015: tutti i partecipanti
tessera_liberi_di_volare___vincitore.jpg

Oltre 40 i progetti recapitati, quasi tutti di ottima qualità e fattura, a testimonianza di come il sostrato creativo su cui insiste la nostra associazione sia particolarmente ricco. Partecipanti da tutta Italia ma anche dall'Olanda hanno dato la propria interpretazione dell'oggetto 'simbolo' di appartenenza per la nostra associazione. All'interno sono raccolti tutti i lavori partecipanti al concorso per la grafica della tessera Arci 2015
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

appuntamenti

image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss