La Compagnia del cuore si presenta

Dal 18 novembre al 4 dicembre oltre 80 appuntamenti in Toscana per raccontare i progetti realizzati in Niger, Perù, Filippine

Librimmaginari 2014. Avventure dello sguardo

Dal 19 novembre all’8 dicembre ritorna Librimmaginari, festival di promozione del libro illustrato organizzato da Arci Viterbo

L'iniziativa "In silenzio contro la tortura"

Un minuto di silenzio per chiedere una legge contro la tortura, affinché anche l’Italia si adegui a quanto previsto dalle Nazioni Unite. Nella Giornata internazionale dei diritti umani, all’omertà di tutti coloro che hanno coperto crimini di tortura noi opponiamo un silenzio di pacifica protesta di tutti i cittadini che credono in uno Stato trasparente e non violento. Il Parlamento approvi subito una legge che introduca il delitto di tortura. Il nostro silenzio contro il silenzio delle Istituzioni.

Liberi dal gioco d'azzardo. La campagna di sensibilizzazione di Mettiamoci in gioco

“Liberi dal gioco d’azzardo. Con l’azzardo ti giochi la vita”: questo lo slogan della campagna di comunicazione lanciata da Mettiamoci in gioco, la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo promossa, tra gli altri, anche dall'Arci. Spot tv e radio, manifesti, locandine, vetrofanie, rotair e banner verranno diffusi in tutta Italia dalle organizzazioni aderenti e dai Comuni che vorranno partecipare. Info e materiali all'interno

E' partita la campagna 'Col pareggio ci perdi'

E' partita ufficialmente la campagna 'Con il pareggio ci perdi' a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare di revisione costituzionale per cancellare l’introduzione del principio di pareggio di bilancio nella nostra Costituzione, attraverso la modifica di alcuni articoli fra cui l’art.81. E' stata organizzata la raccolta delle firme, attivato il sito www.colpareggiociperdi.it e si sta procedendo alla costituzione di comitati locali in tutte le regioni

Raccolta di firme per la legge di iniziativa popolare per la difesa civile non armata e nonviolenta

Lanciata a Verona lo scorso 25 aprile a conclusione di Arena di pace, la campagna promotrice di una legge di iniziativa popolare per la difesa civile non armata e nonviolenta promossa dalla Rete della Pace, Rete di cui noi facciamo parte, entra nella fase operativa della raccolta delle firme. Info all'interno

A Roma il 4 dicembre la fiaccolata per condannare ogni tipo di violenza

fiaccolata-300x208.jpgIl prossimo 4 dicembre alle ore 18 una fiaccolata si snoderà dal Colosseo al Campidoglio per condannare con fermezza ogni tipo di violenza, praticare la via del dialogo, avviare concretamente un processo di recupero e riqualificazione delle periferie romane. L'accoglienza dei rifugiati e dei richiedenti asilo, fra i quali molte sono le donne e i minori, è un dovere ineludibile per una società civile e per una comunità degna di questo nome. La fiaccolata è promossa dall’Arci di Roma in collaborazione con Acli, Centro Astalli, Cgil Cisl, Uil, Comunità Sant’Egidio, Fondazione internazionale DI Liegro, Forum Terzo Settore, Associazione Libera, Social Pride. Aderisce e partecipa l’Arci nazionale. All'interno il testo del comunicato stampa


Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Presentata la contromanovra di Sbilanciamoci 
sbilancia.png
Dimensioni: 27 miliardi. Saldo: zero. 84 proposte. È la contromanovra di Sbilanciamoci! 2015. Rispetta l’obbligo del pareggio di bilancio, pur proponendone l’abolizione, dimostrando che la quantità delle risorse pubbliche disponibili non è l’unica variabile che condiziona l’impianto della legge di stabilità. Il punto dirimente resta quale modello di economia, di società e di democrazia si ha in mente. Quello della legge di stabilità continua ad essere sbagliato perchè finge di fare l’interesse di tutti, ma si inchina agli interessi di banche e imprese e non affronta i buchi neri del declino del paese. Qui l'articolo di Grazia Naletto, portavoce Sbilanciamoci


Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Questa 'povera' cultura

buld_02_672-458_resize.jpg
Saltiamo a piè pari le motivazioni che ormai da anni vengono sostenute sull’importanza strategica di investire seriamente a sostegno delle attività culturali, dei beni culturali, dei processi innovativi che riguardano arte e creatività. Gli effetti sul benessere delle persone, sulla qualità della vita delle comunità, sulla futura occupazione e sulla trasformazione urgente del nostro sistema produttivo, potrebbero essere davvero fondamentali per far ripartire il Paese. Concetti che diamo per acquisiti. Leggi qui l'articolo di Carlo Testini


Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

L'appello dell'Arci per la giornata del tesseramento Anpi del 30 novembre

anpi-logo-generica_541350.jpg
Un consiglio che diamo sempre a chi si iscrive ad un’associazione è quello di leggerne lo Statuto. 
Per una associazione infatti lo Statuto rappresenta quello che per uno Stato è la Costituzione: l’atto fondativo, i valori, le prospettive. Questo esercizio acquista un particolare valore simbolico per l’ANPI, che è l’associazione che riunisce chi la Costituzione Italiana, che difende la libertà e la democrazia nel nostro Paese, l’ha resa possibile. Leggi la dichiarazione di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci

 Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Le forze d’occupazione israeliane fanno irruzione all’interno del centro Burj Al-Luqluq 
per_ar_pagina_palestina.jpgIl 19 mattina forze israeliane hanno fatto irruzione all’interno del centro Burj Al-Luqluq - partner di Arcs, dove collaborano le volontarie del Servizio civile nazionale all’estero -  nella città vecchia di Gerusalemme. Per più di due ore e mezza, le forze di polizia e l’Intelligence hanno perquisito tutto il centro e distrutto i suoi beni. Leggi all'interno il contributo di Alessandra, una delle due volontarie in Palestina nell’ambito del Servizio civile nazionale all’estero promosso da Arcs e Arci
 Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Noi riconosciamo lo Stato di Palestina! 

bandiera-palestinese.jpgE' con profonda determinazione e convinzione di essere nel giusto, e di agire per la giustizia e per la pace che il Consiglio nazionale dell’Arci  dichiara simbolicamente e solennemente di riconoscere lo Stato di Palestina, e chiede che anche il  Governo ed il Parlamento italiano riconoscano lo Stato di Palestina  così come hanno già fatto 134 paesi nel mondo, ed in Europa, da ultima la Svezia. Leggi all'interno il testo completo della dichiarazione


Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.pngIl salto con l'asta del manifesto
i_soli_di_sinistra_ritagliato.jpgEntro la fine dell'anno i liquidatori della vecchia cooperativa del manifesto metteranno all'asta la testata. E questa esperienza, con le sue debolezze, i suoi limiti, i suoi inciampi, questa perigliosa navigazione arriverà al suo ultimo, decisivo giro di boa. La crisi divide, isola, spinge ciascuno ad affrontare le difficoltà della vita individualmente. Per riuscire è importante trovare una risorsa, un valore che la sinistra sembra aver smarrito: la solidarietà. Che in questo caso significa capacità di donare anche poco, facendolo però in tanti, tantissimi. Leggi l'articolo di Norma Rangeri all'interno e partecipa alla campagna su http://miriprendoilmanifesto.it 

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

A L'Avana la settimana della cultura italiana 

giuditta_nelli.jpgAnche quest’anno a novembre a L’Avana si celebra la Settimana della Cultura italiana e come ogni anno, oltre gli appuntamenti istituzionali organizzati dall’Ambasciata italiana, la nostra associazione organizza insieme ai suoi partner eventi che promuovono lo scambio culturale tra i due paesi. Quest’anno la delegazione Arci, guidata dal presidente di Arci Liguria, Walter Massa, ha proposto il lavoro di due artiste liguri - Giuditta Nelli e Anna Positano - nell’ambito di MAPAS2, un progetto internazionale, che ha avuto una tappa a Santa Fè lo scorso giugno. Continua a leggere all'interno

 

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Concorso per la grafica della tessera Arci 2015: tutti i partecipanti
tessera_liberi_di_volare___vincitore.jpg

Oltre 40 i progetti recapitati, quasi tutti di ottima qualità e fattura, a testimonianza di come il sostrato creativo su cui insiste la nostra associazione sia particolarmente ricco. Partecipanti da tutta Italia ma anche dall'Olanda hanno dato la propria interpretazione dell'oggetto 'simbolo' di appartenenza per la nostra associazione. All'interno sono raccolti tutti i lavori partecipanti al concorso per la grafica della tessera Arci 2015
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Capodanno in Camerun con il workshop di fotografia sociale 'Acqua è vita'

img_0842_g62a4x22.jpgArcs, all’interno del programma pluriennale dei campi di lavoro all’Estero di Arcs ed Arci , insieme al fotografo Giulio Di Meo e al suo partner camerunense Codebank 2000 sta organizzando per il periodo 28 Dicembre 2014 - 6 Gennaio 2015 un Workshop di Fotografia Sociale sul tema dell’acqua. Il workshop si svilupperà in 9 giorni durante i quali si analizzeranno le diverse fasi necessarie alla realizzazione di un reportage. Iscrizioni fino al 30 novembre. Leggi qui le notizie per partecipare

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

appuntamenti

image image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss