Image and video hosting by TinyPic

Torna, carico di emozioni, il primo dei due treni della memoria

09/02/2017

 

 

di Andrea La Malfa, referente per la Presidenza su Memoria e antifascismo

 

16487896_697190437107724_9145660984252019578_o.jpgÈ tornato carico di emozioni e riflessioni il primo Treno della memoria organizzato per il 2017 da Deina e Arci nell’ambito del progetto Promemoria_Auschwitz. Settecento i giovani partecipanti provenivano dalle Province Autonome di Trento e Bolzano e dal Land Tirol, da Sardegna, Piemonte, Toscana e Trieste.

Il 10 febbraio partirà il secondo treno che porterà a 1300 il numero complessivo di ragazze e ragazzi che quest’anno, grazie a questo progetto, avranno avuto la possibilità di visitare Cracovia, con il suo ghetto, la fabbrica di Schindler, i campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau.

Sono questi luoghi della memoria che vanno visitati ed introiettati perché insegnano ai giovani cosa è stato davvero l’Olocausto e fino a dove ci può portare l’odio, soprattutto quando questo si fa sistema.

Gli italiani sono in realtà più sensibili al tema di quanto a volte si sostiene. Basti pensare che, in numero assoluto, l’Italia è quarta per visitatori del memoriale di Auschwitz. Anche per questo motivo, è triste sapere, allo stesso tempo, che è l’unico Paese a non avere più uno spazio allestito che racconti la propria storia durante la Seconda Guerra Mondiale.

Così come triste è stato leggere, al ritorno da questa visita, che, dopo Milano (dove nonostante l’opposizione dell’amministrazione Sala e una contromanifestazione concomitante, il 14 gennaio scorso i manifestanti di Forza Nuova hanno potuto riunirsi), anche a Genova è in programma l’11 febbraio un raduno neofascista. Le leggi Scelba e Mancino restano dunque in vigore spesso solo sulla carta.

Il presidente Toti si era espresso nei giorni scorsi a favore della manifestazione, con la motivazione che «tutti hanno il diritto di esprimere liberamente il proprio pensiero». Ma l’organizzazione e la strutturazione di movimento collettivo non è la semplice espressione di un pensiero, è un passo decisamente più in là. 

La retromarcia è parzialmente avvenuta il 7  febbraio, quando il Consiglio Regionale ligure ha chiesto lo stop del raduno, grazie ad un ordine del giorno presentato dalle opposizioni. Il tema perciò è di stretta attualità, tanto che il giorno dopo l’onorevole Fiano, in una intervista all’Unità, ha auspicato di riuscire a portare in Aula a metà marzo la proposta, di cui è primo firmatario, che rafforza la legge Mancino.

Alla politica il compito di fare le leggi, alla magistratura quello di farle rispettare, alle associazioni, come la nostra, quello di tenere alta l’attenzione e di lavorare in campo culturale.

Un compito non sempre semplice, ma che vogliamo portare avanti fino in fondo, per raccontare ai giovanissimi di oggi ciò che la storia ci ha insegnato.

 

ArciReport, 9 febbraio 2017



Tags :

Posted by Maria Perez on
Ciao
Sei un imprenditore, sviluppatore, agricoltore, coltivatore, allevatore, proprietario, broker o un altro con un grande progetto e bisogno di investimenti. Per vedere alto capitale della vostra azienda, la mano è tesa win-win caso per una partnership.
Offro prestito a tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi del 3% secondo l'importo richiesto e il periodo di rimborso. Per tutti il vostro prestito e finanziamento, bisogno, vi prego di contattarmi al seguente indirizzo: mariadiosperez@gmail.com
Posted by Maria Perez on
Ciao
Sei un imprenditore, sviluppatore, agricoltore, coltivatore, allevatore, proprietario, broker o un altro con un grande progetto e bisogno di investimenti. Per vedere alto capitale della vostra azienda, la mano è tesa win-win caso per una partnership.
Offro prestito a tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi del 3% secondo l'importo richiesto e il periodo di rimborso. Per tutti il vostro prestito e finanziamento, bisogno, vi prego di contattarmi al seguente indirizzo: mariadiosperez@gmail.com
Posted by Volz Thilo on
Siamo un fornitore di prestito di denaro tra particolare e investimento di 0,6 e 10% TEAG. Quindi, se avete bisogno di un finanziamento di denaro, si prega di contattare il signor Thilo e VOLZ voi li hanno in 24 ore: thilo.volz1956@gmail.com

E-mail: thilo.volz1956@gmail.com
Posted by Thilo Volz on
Siamo un fornitore di prestito di denaro tra particolare e investimento di 0,6 e 10% TEAG. Quindi, se avete bisogno di un finanziamento di denaro, si prega di

contattare il signor Thilo e VOLZ voi li hanno in 24 ore: thilo.volz1956@gmail.com

E-mail: thilo.volz1956@gmail.com
Lascia un Commento



(Il tuo indirizzo email non sarà visualizzato pubblicamente.)


Captcha Code

Clicca sull'immagine per vedere un altro captcha.


image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss