Brisa, un'occasione per le compagnie teatrali emergenti

Sono aperte le iscrizioni al bando di concorso legato a BRISA!Bologna Riunisce I Suoi Artisti, la Festa del teatro che la rete d…

SuperCinema estivo a Modena

Prosegue la programmazione del SuperCinema Estivo di Modena, arena cinematografica sotto le stelle che prosegue per tutta l'esta…

Khaled Asaad è un eroe della resistenza contro la barbarie oscurantista del fondamentalismo

L’Arci rimane attonita e sgomenta di fronte all’efferato assassinio di Khaled Asaad, archeologo siriano per quaranta anni direttore del sito archeologico di Palmira. Il suo sacrificio ci richiama alla necessità di difendere con forza il patrimonio culturale dell’Umanità minacciato dalle guerre

In Grecia la solidarietà non va in vacanza e la campagna dell'Arci prosegue

In una sola settimana la campagna dell'Arci per il sostegno urgente ai centri di solidarietà sociale in Grecia ha raccolto più di 15.000 euro. Il nostro obiettivo è ora il raddoppio, entro la data in cui la consegneremo, della somma già raccolta per fare fronte alle emergenze più urgenti. All'interno i dati del conto corrente su cui effettuare le donazioni, i materiali grafici e i link a dei video di sostegno alla Grecia

#LoStessoSì. Una petizione per il matrimonio egualitario

La Coalizione per il matrimonio egualitario (di cui l'Arci fa parte) rilancia la campagna #LoStessoSì per chiedere al presidente del Consiglio Matteo Renzi e ai presidenti di Camera e Senato di garantire che sia eliminata ogni forma di discriminazione nella legislazione italiana sul matrimonio civile

Fatti un campo! Anche quest’anno, dalla Lombardia alla Sicilia, i campi e i laboratori antimafia

Giunti alla nona edizione, i campi – promossi dall’Arci con Cgil, Spi Cgil, Flai Cgil – saranno organizzati in Lombardia, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia. Iscrizioni dal 1° aprile su www.campidellalegalita.it

#LiberiDiVolare. Campagna tesseramento Arci 2015

All'interno le foto dei testimonial

L'Arci aderisce alla marcia delle donne e degli uomini scalzi

2015-03-27-1427449428-7176119-shoesyellow-thumb.jpgIl mondo guarda attonito le immagini che ci giungono dall’Ungheria o dalla spiaggia dove giace il corpo di un piccolo bambino che il mare ha restituito. Molti si indignano, altri si commuovono. Non basta commuoversi, bisogna muoversi. L’Arci aderisce alla “marcia delle donne e degli uomini  scalzi” che si terrà a Venezia l’11 settembre per iniziativa di intellettuali, artisti, esponenti di associazioni e del mondo cattolico.Ci impegneremo perché nella stessa giornata iniziative di analogo significato si tengano in quanti più luoghi possibili del nostro paese. Testo completo all'interno
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

La Carovana Antimafie riparte dal Veneto

 

carovana.pngCi sono incontri che ti cambiano la vita. Persone straordinarie che ti comunicano qualcosa che entra a far parte di te. A volte sono stimoli, a volte dubbi, a volte idee. Emozioni, storie, passioni. A volte sono un pugno nello stomaco che ti toglie il fiato, che ti lascia dentro una rabbia e un senso d’ingiustizia subita intollerabile. All'interno l'articolo completo di Davide Vecchiato, coordinatore Antimafia sociale e Legalità democratica, e il calendario dettagliato delle tappe venete. Tutti gli aggiornamenti sulle tappe e i diari su www.carovanaantimafie.org
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Il difficile iter del disegno di legge di riforma del Terzo Settore

terzo-settore.jpgIl DDl di riforma del Terzo settore che era stato approvato con un iter accelerato alla Camera è ora fermo da mesi al Senato. Le ragioni dello stallo sono di natura tecnica e politica. La commissione del Senato alla quale è stata affidato il provvedimento è la Affari Costituzionali, quella dal calendario di gran lunga più affollato  perché deve fornire pareri preliminari su tutte le leggi in discussione oltre a trattare temi molto impegnativi, come la riforma del Senato, quindi ha poco tempo da dedicare ad altri argomenti. All'interno l'articolo di Maurizio Mumolo, Reti di Terzo Settore e Fondazioni

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

La solidarietà di Arci e Ucca ad Ascanio Celestini per il
vergognoso attacco del Coisp al suo ultimo film

celestini.jpgAncora una volta il sindacato di polizia Coisp si distingue per la volgarità dei suoi  attacchi, questa volta rivolti all’attore e regista Ascanio Celestini e al suo film “Viva la sposa!” che verrà presentato alla Mostra del cinema di Venezia.
Il film, che gli esponenti del sindacato ammettono di non aver visto, tratta un argomento per loro particolarmente indigesto: la morte di Giuseppe Uva, avvenuta a Varese nel 2008, probabilmente per le percosse – è in corso il processo – subite in stato di fermo nella caserma dei carabinieri.
Leggi il comunicato stampa dell'Arci
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Accogliere i profughi e non i gruppi neofascisti

orsetto_46959981_300.jpgMentre un’umanità intera è in fuga da guerre, dittature e miseria e l’Europa mostra tutta la sua inadeguatezza nell’affrontare con dignità e lungimiranza quello che non è soltanto un’emergenza umanitaria, ma uno scenario mondiale in rapido mutamento, non manca purtroppo chi se ne frega degli uomini e delle donne e, interessato soltanto al proprio tornaconto politico, istiga deliberatamente all’odio, alla xenofobia e al razzismo. All'interno il comunicato di Arci Milano e Arci Lombardia

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

In Grecia la solidarietà non va in vacanza e la campagna dell'Arci prosegue

campagna_solidariet_grecia_2.jpg

In una sola settimana la campagna dell'Arci per il sostegno urgente ai centri di solidarietà sociale in Grecia ha raccolto più di 15.000 euro. L'Arci ringrazia di cuore le persone e i collettivi che hanno raccolto per primi l'invito a compiere un gesto politico concreto. Stiamo insieme dimostrando che esiste un’Europa che sta dalla parte giusta. Dalla parte dell'Europa dei popoli, che è fatta di giustizia sociale, di diritti, di partecipazione. Che sta vicino al popolo greco e alla sua resistenza democratica e sociale. L'obiettivo è il raddoppio, entro la data in cui la consegneremo, della somma già raccolta per fare fronte alle emergenze più urgenti. All'interno, i dati del conto corrente su cui effettuare le donazioni, i materiali grafici e i link a dei video di sostegno alla Grecia  Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png


Rai, le associazioni: no a nomina al buio. La riforma parta dai cittadini

rai.jpgLa Commissione di Vigilanza nominerà i nuovi vertici Rai: un passaggio frettoloso che avviene a riforma incompiuta, col sistema lottizzatorio della Legge Gasparri ancora vigente, e senza pubblicità e trasparenza dei curricula dei candidati. Le tappe forzate dell’iter legislativo di Riforma al Senato, motivate con la necessità di garantire nuovi criteri di nomina alla scadenza del Cda, si sono dimostrate solo un mezzo per escludere dal processo riformatore le parti sociali e i cittadini, che pagando il canone sono i veri azionisti della Rai. All'interno la dichiarazione delle associazioni di utenti e lavoratori, riunite nell’azione collettiva di difesa e rilancio del servizio pubblico-bene-comune.

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Un nuovo regolamento e nuovi strumenti per il tesseramento

Lo scorso Arci_tessera_2016_def-1.jpgConsiglio nazionale ha approvato un nuovo regolamento per il tesseramento, un regolamento frutto di un lavoro che ha coinvolto l’esecutivo e la Presidenza nazionale ed i nostri partner (UnipolSai e Banca Etica), e che ci restituisce un documento nuovo nella forma e nei contenuti. È di fatto il primo regolamento di questo mandato congressuale e, come per il bilancio preventivo, la scelta è stata quella di ragionare non sul singolo anno, ma con una prospettiva più ampia. All'interno l'articolo di Gabriele Moroni, responsabile nazionale Arci Sviluppo Associativo

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Riforma della cittadinanza: il rischio di una mediazione al ribasso

l43-cittadinanza-stranieri-nati-130506162347_big.jpgSi è dimessa la correlatrice del ddl di riforma della legge sulla cittadinanza, Anna Grazia Calabria. Segnale evidente che il suo partito non vuole una riforma sulla quale la deputata di FI aveva condiviso un testo unificato con l’altra correlatrice, la deputata Marilena Fabbri del PD. Dopo le dimissioni, l’on. Marilena Fabbri, che aveva predisposto una bozza di testo unificato (ossia un testo che teneva conto delle 22 proposte di legge presentate su questo argomento, tra le quali la proposta di legge di iniziativa popolare della Campagna L’Italia sono anch’io) insieme all’on. Calabria, testo ancora da perfezionare, ma che conteneva molti elementi di novità, ha depositato un articolato diverso, che prende in considerazione solo i minori. All'interno il testo completo del comunicato stampa de L'Italia sono anch'io

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Mediterranea 17, torna la Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo

M17_logo_def.jpg
Ci siamo! Proprio in questi giorni è in corso la progettazione di Mediterranea 17, la diciassettesima edizione della Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo. Come molti sanno, quest’anno ricorrono anche i 30 anni di vita del progetto Biennale nato da un’intuizione dell’allora Arci Kids, associazione dei giovani dell’Arci che negli anni ’80 ha avuto un ruolo importante per innovare linguaggi e percorsi dell’associazione dopo gli anni bui del terrorismo. Arci Kids raccoglieva molte sfide che erano venute dai movimenti giovanili di quel periodo, soprattutto nel campo culturale e artistico. All'interno l'articolo di Carlo Testini, Arci nazionale

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Arci lancia il progetto "Monitoraggio delle politiche di esternalizzazione sull'immigrazione"


11693891_554637811343105_9214159334240647218_n.pngIl Consiglio Europeo ha messo al centro del dibattito l'immigrazione, ufficializzando la linea dura, quella dell'espulsione e della chiusura. In risposta alle proposte  delle istituzioni europee e soprattutto italiane che, nella loro  politica estera e sull’immigrazione, vedono  la collaborazione con i  paesi di origine e transito come una soluzione per  bloccare e rinviare i migranti, l'associazione ARCI lancia il progetto «Monitoraggio delle politiche di esternalizzazione sull’immigrazione». Approfondimenti all'interno

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

appuntamenti

image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss