Giving voice, il progetto di Radio LiberaMente

Si chiama Giving voice il progetto di Radio LiberaMente Modena e del circolo culturale Left - Vibra (Arci Modena) che porta in r…

A Perugia 'Binario18 #stayhumanart'

Fino al 7 maggio a Palazzo Penna si può visitare la mostra promossa da Arci Perugia e dedicata alle vecchie e nuove migrazioni

Una giornata di straordinaria lettura

Il 10 maggio ricorre l’anniversario del rogo dei libri non graditi alla folle ideologia nazista nell’Opernplatz di Berlino. E come ogni anno l’Arci promuove No Rogo, occasione per molteplici iniziative per la promozione della lettura

Basta con questo gioco alla guerra

Un appello per chiedere a gran voce che si fermi la pericolosa escalation verso la guerra. Lo sottoscrivono insieme i presidenti nazionali di Arci, Acli, Anpi, Cgil, Cisl, Uil. All'interno il testo dell'appello e l'elenco aggiornato delle adesioni.

Dall'11 al 14 maggio il Festival "Sabir" a Siracusa

Torna per la terza edizione "Sabir", il Festival diffuso delle culture mediterranee promosso dall'Arci, che quest'anno si svolgerà a Siracura

Image and video hosting by TinyPic


L'Arci sta con le Ong che salvano le vite umane


fa54ee19-a0e9-4523-99d1-47249a8615b0_xl.jpgSì è scatenata in questi giorni una vera e propria campagna di diffamazione contro le Ong che compiono azioni di ricerca e salvataggio in mare, in particolare tra la Libia e la Sicilia, adempiendo così a un obbligo morale, oltre che giuridico, che i governi europei non ottemperano. A gettare benzina sul fuoco ci ha pensato il procuratore di Catania Zuccaro, insinuando che ci siano legami tra Ong e scafisti e ipotizzando addirittura “obbiettivi di destabilizzazione dell’economia”. Leggi all'interno il testo completo

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png 
A Ventimiglia il 30 aprile per la solidarietà e i diritti

5-558.jpgAnche l’Arci sarà domenica 30 aprile a Ventimiglia. Ma non è questa una novità né un fatto eccezionale. Non solo siamo stati in questo periodo presenti nella cittadina di frontiera ma, in questi anni, dal 2010 per la precisione, il nostro lavoro e la nostra concreta solidarietà sono state una costante. Grazie a questo lavoro l’Arci a Ventimiglia ha ben due circoli fortemente radicati di cui uno, Arci al Confine, nato proprio sull’onda del nostro impegno solidale. Leggi l'articolo di Walter Massa

 
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png


Al via Mediterranea 18, la Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo
 

Official_image_1.jpgDal 4 al 9 maggio si svolgerà a Tirana e Durazzo in Albania, Mediterranea 18, la diciottesima edizione della Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo promossa da BJCEM - Biennal des Jeunes Createurs de l’Europe et de la Mediterranée e dal Ministero della Cultura dell’Albania. Dopo l’importante e simbolica biennale che si svolse a Sarajevo nel  2001, subito dopo la terribile guerra in Bosnia, e quella di Skopje in Macedonia del 2009, il progetto che vede coinvolta l’Arci dalla sua fondazione sbarca nuovamente nella riva est del Mediterraneo. Leggi l'articolo di Carlo Testini


Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png 

A fianco delle organizzazioni di società civile ungherese

c6c8273cc3380e27810f6a706700243e-k3NE-U43110705150160tcC-1224x916Corriere-Web-Sezioni-593x443.jpg

Come Al Sisi, anche Orban usa la questione dei "fondi stranieri” per restringere ulteriormente gli spazi democratici attaccando la partecipazione attiva organizzata. Il Parlamento ungherese sta discutendo una legge che stigmatizza le associazioni che fanno uso di fondi esteri - inclusi quelli della Unione Europea e della fondazioni per la realizzazione di progetti. Qui sotto un appello di solidarietà, per chiedere che le istituzioni europee prendano tutte le iniziative possibili per fermare l’approvazione di questa legge. L’appello è coordinato da Civil Society Europe, la rete delle reti europee di società civile che ha partecipato attivamente alla nostra mobilitazione del 25 marzo. Leggi il testo completo dell'appello

 

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png 
Il 13 maggio l'Assemblea dei soci per eleggere il Comitato Etico

logo_banca_etica.jpgVoglio ringraziare innanzitutto l’Arci, la mia associazione, e tutti gli altri soci di riferimento di Banca Etica per avere avanzato la mia candidatura per il prossimo Comitato Etico che verrà eletto nell’assemblea di Torino il 13 maggio. Per me è, dopo tanti anni, un ritorno a casa. Il patrimonio più rilevante di Banca Etica, insieme ai suoi ormai 40.000 soci, è la sua reputazione e credibilità.  A tutela di questo patrimonio è chiamato ad operare il Comitato Etico, in stretta collaborazione con gli organi di direzione della Banca. 22 anni fa, in rappresentanza dell’Arci, partecipai alla costruzione della Banca: all’associazione verso la Banca Etica prima, alla cooperativa poi entrando a far parte del suo primo consiglio di amministrazione, fino al 2000. Leggi l'articolo di Nuccio Iovene
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png 
Una nuova edizione di 'Appunti di Antimafia' sostenuta col crowdfunding

IMG-20160705-WA0003.jpg

L’Arci, in occasione della XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime di mafia, lancia una campagna di crowdfunding  sulla piattaforma Produzioni dal basso per la realizzazione del secondo volume di Appunti di Antimafia dedicato alla storia della Ndrangheta.

Al link https://www.produzionidalbasso.com/project/appunti-di-antimafia-breve-storia-delle-azioni-della-ndrangheta-e-di-coloro-che-lhanno-contrastata/ sarà infatti possibile dal 21 marzo sostenere questo progetto e dare il proprio contributo, con la possibilità di ricevere ricompense a partire da donazioni di 3 euro. Per saperne di più leggi il comunicato stampa e l'articolo di Andrea La Malfa, referente per la Presidenza sulla Memoria

 
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss