Undici giorni di Arci Festa a Cremona

Si terrà dal 24 luglio al 3 agosto Arci festa 2015 presso il Parco delle Colonie Padane, a Cremona, a ingresso libero

Dal 26 luglio al 2 agosto torna Mama Africa

Mama Africa nasceva dieci anni fa nella Lunigiana con l'obiettivo di avvicinare i giovani ai temi dell'intercultura e dell'antir…

In Grecia la solidarietà non va in vacanza e la campagna dell'Arci prosegue

In una sola settimana la campagna dell'Arci per il sostegno urgente ai centri di solidarietà sociale in Grecia ha raccolto più di 15.000 euro. Il nostro obiettivo è ora il raddoppio entro il 5 agosto della somma già raccolta per fare fronte alle emergenze più urgenti. All'interno i dati del conto corrente su cui effettuare le donazioni, i materiali grafici e i link a dei video di sostegno alla Grecia

#LoStessoSì. Una petizione per il matrimonio egualitario

La Coalizione per il matrimonio egualitario (di cui l'Arci fa parte) rilancia la campagna #LoStessoSì per chiedere al presidente del Consiglio Matteo Renzi e ai presidenti di Camera e Senato di garantire che sia eliminata ogni forma di discriminazione nella legislazione italiana sul matrimonio civile

Fatti un campo! Anche quest’anno, dalla Lombardia alla Sicilia, i campi e i laboratori antimafia

Giunti alla nona edizione, i campi – promossi dall’Arci con Cgil, Spi Cgil, Flai Cgil – saranno organizzati in Lombardia, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia. Iscrizioni dal 1° aprile su www.campidellalegalita.it

#LiberiDiVolare. Campagna tesseramento Arci 2015

All'interno le foto dei testimonial

In Grecia la solidarietà non va in vacanza e la campagna dell'Arci prosegue

campagna_solidariet_grecia_2.jpg

In una sola settimana la campagna dell'Arci per il sostegno urgente ai centri di solidarietà sociale in Grecia ha raccolto più di 15.000 euro. L'Arci ringrazia di cuore le persone e i collettivi che hanno raccolto per primi l'invito a compiere un gesto politico concreto. Stiamo insieme dimostrando che esiste un’Europa che sta dalla parte giusta. Dalla parte dell'Europa dei popoli, che è fatta di giustizia sociale, di diritti, di partecipazione. Che sta vicino al popolo greco e alla sua resistenza democratica e sociale. L'obiettivo è il raddoppio entro il 5 agosto della somma già raccolta per fare fronte alle emergenze più urgenti. All'interno, i dati del conto corrente su cui effettuare le donazioni, i materiali grafici e i link a dei video di sostegno alla Grecia  Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png


Un nuovo regolamento e nuovi strumenti per il tesseramento

Lo scorso Arci_tessera_2016_def-1.jpgConsiglio nazionale ha approvato un nuovo regolamento per il tesseramento, un regolamento frutto di un lavoro che ha coinvolto l’esecutivo e la Presidenza nazionale ed i nostri partner (UnipolSai e Banca Etica), e che ci restituisce un documento nuovo nella forma e nei contenuti. È di fatto il primo regolamento di questo mandato congressuale e, come per il bilancio preventivo, la scelta è stata quella di ragionare non sul singolo anno, ma con una prospettiva più ampia. All'interno l'articolo di Gabriele Moroni, responsabile nazionale Arci Sviluppo Associativo

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Riforma della cittadinanza: il rischio di una mediazione al ribasso

l43-cittadinanza-stranieri-nati-130506162347_big.jpgSi è dimessa la correlatrice del ddl di riforma della legge sulla cittadinanza, Anna Grazia Calabria. Segnale evidente che il suo partito non vuole una riforma sulla quale la deputata di FI aveva condiviso un testo unificato con l’altra correlatrice, la deputata Marilena Fabbri del PD. Dopo le dimissioni, l’on. Marilena Fabbri, che aveva predisposto una bozza di testo unificato (ossia un testo che teneva conto delle 22 proposte di legge presentate su questo argomento, tra le quali la proposta di legge di iniziativa popolare della Campagna L’Italia sono anch’io) insieme all’on. Calabria, testo ancora da perfezionare, ma che conteneva molti elementi di novità, ha depositato un articolato diverso, che prende in considerazione solo i minori. All'interno il testo completo del comunicato stampa de L'Italia sono anch'io

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Escalation della violenza in Turchia: ancora un duro colpo ai diritti umani


490280819.jpg

Il 20 luglio un attentato attribuito all'ISIS ha ucciso 32 persone e ferito 100 giovani nella città si Suruc, una città alla frontiera con Kobane. Due agenti di polizia sono stati poi uccisi da aderenti al Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK) la notte del 22 luglio mentre dormivano nel loro domicilio. In questo quadro, la Rete EuroMed esprime la sua più viva preoccupazione per gli arresti massicci e le violazioni dei diritti umani in Turchia. Leggi all'interno il comunicato completo della Rete Euromed

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Lettera aperta al Primo Ministro Matteo Renzi

renzi_abu_mazen-340x226.jpgTerre des Hommes Italia, Oxfam Italia, ARCS, ARCI, COSPE, CRIC, Nexus, Educaid, GVC, Overseas, Vento di Terra, Peacegames, VIS, CISS nella lettera inviata alla Presidenza del Consiglio chiedono impegni concreti nella questione israelo-palestinese, proponendo che il Governo esprima posizioni chiare e coerenti a favore del rispetto dei diritti umani e della legalità internazionale e che dopo la visita del premier Renzi l’Italia se ne faccia portavoce con ancora più forza presso tutte le sedi rilevanti. Il testo completo della lettera è all'interno.
Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Il governo non impugni la sentenza. Il Parlamento approvi il matrimonio per tutti
 

lo-stesso-si-perugia-2015-750x410.jpgLe associazioni italiane LGBTI e tutte le associazioni impegnate sul terreno delle libertà civili, che aderiscono alla Campagna #LoStessoSì, all’indomani della sentenza della Corte Edu che condanna lo Stato italiano per la violazione dell’articolo 8 – il diritto al rispetto per la vita privata e familiare – della Convenzione europea dei diritti umani, esprimono preoccupazione per l’inerzia di un legislatore che colpevolmente, al di là del colore politico, non ha saputo sino ad oggi riconoscere dignità sociale alle relazioni familiari delle persone omosessuali. All'interno il comunicato completo

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Mediterranea 17, torna la Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo

M17_logo_def.jpg
Ci siamo! Proprio in questi giorni è in corso la progettazione di Mediterranea 17, la diciassettesima edizione della Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo. Come molti sanno, quest’anno ricorrono anche i 30 anni di vita del progetto Biennale nato da un’intuizione dell’allora Arci Kids, associazione dei giovani dell’Arci che negli anni ’80 ha avuto un ruolo importante per innovare linguaggi e percorsi dell’associazione dopo gli anni bui del terrorismo. Arci Kids raccoglieva molte sfide che erano venute dai movimenti giovanili di quel periodo, soprattutto nel campo culturale e artistico. All'interno l'articolo di Carlo Testini, Arci nazionale

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Arci lancia il progetto "Monitoraggio delle politiche di esternalizzazione sull'immigrazione"


11693891_554637811343105_9214159334240647218_n.pngIl Consiglio Europeo ha messo al centro del dibattito l'immigrazione, ufficializzando la linea dura, quella dell'espulsione e della chiusura. In risposta alle proposte  delle istituzioni europee e soprattutto italiane che, nella loro  politica estera e sull’immigrazione, vedono  la collaborazione con i  paesi di origine e transito come una soluzione per  bloccare e rinviare i migranti, l'associazione ARCI lancia il progetto «Monitoraggio delle politiche di esternalizzazione sull’immigrazione». Approfondimenti all'interno

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

appuntamenti

image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss