Consiglio nazionale Arci del 27 ottobre: gli ordini del giorno

Ad Amelia l’XI Congresso nazionale di Arciragazzi

Nella sede dell’Arciragazzi Amelia – Casa del Sole, si è tenuto l’XI Congresso di Arciragazzi nazionale.  Rappresentanti e delegati/e di tutti i circoli si sono riuniti nell’assemblea congressuale per decidere la politica, le sfide e il governo dei prossimi 4 anni dell’associazione.

La prima sfida lanciata e accolta con enorme entusiasmo è stata quella di far partecipare, con diritto di voto, soci e socie minorenni, che sono arrivati al congresso dopo aver fatto un percorso di partecipazione nei loro circoli e nei loro congressi regionali, così da dare reale valore al contributo che hanno portato al congresso.

Gli invitati al congresso: Arci con Gabriele Moroni, Legambiente con Vanessa Pallucchi, ASC con Licio Palazzini, il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza di Palermo Pasquale D’Andrea, Forum Terzo Settore con testo scritto della portavoce Claudia Fiaschi e Forum Nazionale Giovani con video messaggio della portavoce Maria Pisani, hanno definito il panorama delle presenti e future collaborazioni di rete, raccogliendo e rilanciando le sfide e gli impegni contenuti nel documento politico “Una Mappa da ridisegnare” proposto dalla Presidenza.

Lo stesso documento è stato poi approfondito e discusso per due giorni ed è stato approvato ad unanimità.

Numerose criticità e preoccupazioni contenute nel documento sono state affrontate da tutta l’assemblea, predisponendo nuovi obiettivi da raggiungere, nuovi percorsi da segnare, nuove orme da lasciare, iniziando dalla convinzione che questo possa avvenire solo attraverso l’impegno politico, la lettura critica del reale, la centralità dei diritti, il sostegno alla crescita delle comunità educanti, il lavoro in rete.

Un impegno enorme che è stato raccolto da un’Associazione che ha dimostrato di essere viva e pronta, un impegno che è stato affidato alle stesse persone che hanno governato  l’Arciragazzi nei passati 4 anni.

L’assemblea ha ridato fiducia, in maniera unanime e inequivocabile, al Consiglio Nazionale, riformato solo in base a nuove disponibilità e alla Presidenza, composta dai Vice Presidenti Viviana Bartolucci, Paolo Campione e Juri Pertichini e dal Presidente Camillo Cantelli.

In questa occasione è stata resa pubblica la traduzione del manuale dell’IFM-SEI “Risorse Arcobaleno” – Compasito Specifico su Sessualità e Genere, traduzione eseguita da Arciragazzi in collaborazione con Arcigay e Forum Nazionale Giovani. Manuale fondamentale per educatori ed educatrici, insegnanti e adulti che vogliono contribuire alla rimozione di quegli elementi culturali e sociali che ostacolano l’effettiva partecipazione di bambini e bambine, di adolescenti e giovani al cambiamento delle società e comunità in cui vivono.

Infine, si è scelto questo momento per ufficializzare il Campo Nazionale Arciragazzi che si terrà in Amelia – Frazione di Porchiano, dal 27 luglio al 5 agosto, campo dove si incontrano circoli Arciragazzi, soci e socie di tutte le età per confrontarsi, stare insieme, giocare e praticare i diritti.

Per concludere, Arciragazzi continua il suo percorso, tenendo ben stretto il timone dei diritti, della partecipazione  e delle comunità educanti.