"Dialogo, Integrazione, Competenze e Abilità nel nuovo Terzo settore”

Il progetto vuole contribuire a rafforzare il ruolo degli enti del Terzo settore nei processi di programmazione, pianificazione, gestione dei fondi SIE e dei programmi europei 2014/2020, per un uso più efficace ed efficiente delle risorse pubbliche, attraverso un percorso di formazione specialistica sulla progettazione europea e sulle politiche di Coesione dell’Unione, rivolto a volontari, associati e occupati delle organizzazioni non-profit.

Attività

Il progetto consiste nella erogazione di formazione erogata in modalità “blended”, comprendente:

- attività di formazione a distanza (circa 20 ore di FAD),

- lezioni frontali in aula (40 ProjectLab),

- realizzazione di  10 Webinar.

La formazione a distanza prevede una interazione discente-docente sincrona ed è diretta a fornire ai partecipanti adeguate conoscenze teoriche, materiali  didattici e strumenti propedeutici ai laboratori pratici.

L’approccio metodologico prevede quindi l’azione sinergica tra le competenze teoriche acquisite attraverso le video-lezioni e il “learn-by-doing” delle attività laboratoriali.

Ente finanziatore: Progetto finanziato attraverso il PON SPAO (Programma Operativo Nazionale “Sistemi di Politiche Attive per l’Occupazione”) e promosso da ANPAL e Fondo Sociale Europeo

 Info: progetti@arci.it

CANDIDATI

Se sei un volontario, un associato o lavori per un’organizzazione del Terzo settore, invia la tua candidatura e inizia il tuo percorso di formazione sulla progettazione europea per il non-profit.