E-skills 4 e-inclusion

Un percorso di apprendimento online face to face per rendere più accessibili le piattaforme digitali

Il progetto mira a sviluppare un percorso di apprendimento online face to face, per migliorare l’accessibilità alle piattaforme digitali e all’uso della rete per le categorie di persone socialmente a rischio esclusione.

Attività

  • elaborazione di nuovi curricula formativi per gruppi vulnerabili;
  • elaborazione ed erogazione di moduli formativi sulla gestione di corsi di formazione di alfabetizzazione digitale rivolti agli e-tutors;
  • elaborazione di materiali e strumenti formativi adattati ai gruppi vulnerabili, tradotti nella lingua di ogni partner;
  • sviluppo dei moduli formativi e testing in ogni paese;
  • elaborazione di strumenti di valutazione delle competenze acquisite adattati all’utenza specifica;
  • elaborazione di moduli formativi sulla valutazione degli apprendimenti rivolti agli e-tutors ed erogazione degli stessi

Risultati attesi

  • riduzione del digital divide per le categorie più svantaggiate e a rischio di esclusione sociale;
  • miglioramento delle competenze formative degli educatori;
  • coinvolgimento diretto di circa 100 persone e di molteplici stakeholders e istituzioni tramite la campagna di comunicazione

Durata

36 mesi, da settembre 2016 ad agosto 2019

Partenariato

Il progetto è coordinato da Kilcooley Women's Centre (KWC) e realizzato in collaborazione con ACDC, Romania; Asociatia Nationala a Bibliotecarilor si Bibliotecilor Publice din Romania; Global Libraries Foundation, Bulgaria; Fundación Acción Social Educación y Tiempo Libre ESPLAI, Spain; Associazione ARCI, Italy

Ente finanziatore

Commissione Europea, Programma Erasmus+, Key Action 2