Consiglio nazionale Arci del 27 ottobre: gli ordini del giorno

Cristina Cattafesta è stata liberata!

Dopo circa due settimane di fermo in Turchia, dove si era recata come osservatrice internazionale per le elezioni che lì si tenevano, Cristina Cattafesta è libera! Il suo circolo, Arci Traverso, l’aspetta per una grande festa.

La Presidente nazionale Francesca Chiavacci e tutta l’Arci mandano a Cristina e ai suoi familiari un enorme abbraccio.

Grazie a tutti coloro che si sono impegnati per il suo rilascio, a partire dalla Farnesina. Grazie al Cisda, di cui Cristina faceva parte, e un grazie particolare alla sua avvocata Alessandra Ballerini.

Bentornata Cristina!

Roma, 6 luglio 2018