Consiglio nazionale Arci del 27 ottobre: gli ordini del giorno

Le responsabilità europee per i crimini di guerra commessi in Yemen

Scarica
03 maggio 2018

L’European Center for Constitutional and Human Rights (ECCHR), insieme alla Rete Italiana per il Disarmo e all’organizzazione yemenita Mwatana Organization for Human Rights, hanno presentato una denuncia penale alla Procura della Repubblica italiana di Roma.

Nella denuncia si chiede che venga avviata un’indagine sulla responsabilità penale dell’Autorità italiana che autorizza le esportazioni di armamenti (Unità per le Autorizzazioni dei Materiali d’Armamento – UAMA) e degli amministratori della società produttrice di armi RWM Italia S.p.A. per le esportazioni di armamenti destinate ai membri della coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita coinvolti nel conflitto in Yemen.

Il report Le responsabilità europee per i crimini di guerra commessi in Yemen analizza le complicità della controllata italiana del produttore tedesco di armi e dell’Autorità italiana in tema di esportazioni di armamento.