Il rapporto a cura dell’Associazione Carta di Roma e dell’Osservatorio di Pavia

Scarica
23 gennaio 2019

Nel 2018 i temi migratori mantengono la propria centralità nella comunicazione mediatica. Quali sono le parole dell’immigrazione? Quanto e come si è parlato di migranti, richiedenti asilo e rifugiati? Se e in che modo tale narrativa ha influenzato la percezione di lettori e ascoltatori? Qual è stata la reazione degli utenti dei social network a fatti di cronaca come quello di Macerata?

A questi e ad altri quesiti prova a rispondere “Notizie di chiusura”, sesto rapporto annuale su media e immigrazione curato dall’Associazione Carta di Roma insieme all’Osservatorio di Pavia