#Liberarsi dalle paure: il XVII Congresso nazionale

History Camp 3.0, giovani in viaggio tra passato e presente

Dal 20 al 25 agosto a Montefiorino il campo per giovani soci Arci sulla storia del Novecento e la cittadinanza responsabile

Un viaggio tra passato e presente che, attraverso conferenze, trekking, laboratori, musica e incontri, fornirà ai giovani partecipanti gli strumenti per diventare cittadini europei attivi e responsabili.

Dal 20 al 25 agosto torna History Camp, giunto alla terza edizione, campo residenziale di approfondimento sulla storia del Novecento e la cittadinanza responsabile a Montefiorino, che quest’anno avrà come tema Oltre i confini: le vie della migrazione.

Anche quest’anno Arci nazionale offrirà delle borse di studio per sostenere la partecipazione di presidenti e dirigenti associativi under 35 che andranno a coprire l’intera quota di iscrizione.

Sempre per sostenere i giovani, Arci Modena dal 2 luglio lancerà un crowdfunding sulla piattaforma Produzioni dal Basso, il cui ricavato servirà a cofinanziare il progetto consentendo così di mantenere una quota di partecipazione popolare. History Camp 3.0 è organizzato da Arci Modena, Arci Regionale Emilia Romagna, Arci Reggio Emilia, Arci Ravenna e dal Museo della Repubblica di Montefiorino e della Resistenza Italiana, con il patrocinio delle province di Modena e Reggio Emilia, dei comuni di Montefiorino e Palagano e dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, con il contributo della Regione Emilia Romagna e in collaborazione con Anpi Modena, Anpi Reggio Emilia, Istituto Storico di Modena, Istoreco, Associazione Amici del Museo di Montefiorino, Master in Public History e Laboratorio di Storia delle Migrazioni di Unimore e Idea Natura.

Iscrizioni entro il 31 luglio, per informazioni sul programma e sui costi: www.arcimodena.org, scrivere a lenzotti@arci.it o chiamare lo 0592924711

Le candidature per le borse di studio Arci sono da inviare all’Ufficio di Segreteria di Presidenza (presidenza@arci.it) entro il 25 luglio.