Consiglio nazionale Arci del 27 ottobre: gli ordini del giorno

‘Immagini dal Sud del Mondo’ presenta la XXIV edizione dal titolo ‘Generi Alimentari. Film e workshop nutrienti’

La XXIV edizione di Immagini dal Sud Del Mondo, dal titolo Generi Alimentari. Film e workshop nutrienti affronterà il tema del cibo: nutrimento per il corpo e per la mente, fonte di energia vitale, ma anche elemento ricco di simboli e significati. Per AUCS Onlus, storica associazione nata nella ex Facoltà di Agraria (Dipartimento DAFNE) dell’Università degli studi della Tuscia, parlare di cibo e di Sud del Mondo rappresenta la sintesi del lavoro svolto in più di trent’anni di attività.

Con la XXIV edizione di Immagini dal Sud del Mondo cercheremo di analizzare i motivi alla base delle disuguaglianze alimentari, guardando ai differenti sistemi di produzione e distribuzione del cibo, che coinvolgono in maniera differente i veri protagonisti coinvolti nella produzione: gli agricoltori, i pescatori e gli allevatori.

Approfondiremo anche i temi legati al lavoro nel settore alimentare con un focus sulla realtà dei braccianti agricoli e in particolare sul fenomeno del caporalato.

La XXIV edizione si svolge dal mese di ottobre al mese di dicembre a Viterbo e provincia con un ricco programma di proiezioni, incontri, dibattiti e il consueto workshop di produzione audiovisiva.

La rassegna ha esordito giovedì 11 ottobre alle ore 21 al Cinema Trento, con la pellicola iraniana Il dubbio. Un caso di coscienza del regista Vahid Jalilvand, vincitore del ‘Premio Orizzonti’ alla Mostra Cinematografica di Venezia 2017 per la miglior sceneggiatura; con noi in sala Claudio Zito, titolare del blog Cinema Iraniano ed esperto di cinematografia iraniana. In compagnia del direttore artistico della rassegna, Letizia Lucangeli, Claudio Zito ha introdotto il film attraverso una panoramica sull’evoluzione del cinema d’autore iraniano degli ultimi decenni.

Domenica 21 ottobre, ore 17, al Cinema Trento, proiezione di Sulla mia pelle.

Il film di Alessio Cremonini racconta gli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia.

La proiezione si svolgerà in collaborazione con l’Associazione Stefano Cucchi Onlus, e riveste ancora maggior importanza alla luce delle recentissime notizie che coinvolgono i carabinieri imputati nel processo.

Tra gli ospiti della serata: Rossana Noris, vicepresidente dell’Associazione Stefano Cucchi Onlus e in collegamento telefonico la sorella Ilaria Cucchi e l’avvocato Fabio Anselmo.

Le proiezioni proseguiranno con gli appuntamenti settimanali fino al 13 dicembre, nei luoghi ormai consueti della rassegna come il Cinema Trento e il circolo Arci Il Cosmonauta.

La novità di questa edizione è costituita dalla creazione di una sezione speciale dedicata a una produzione documentaristica d’inchiesta che affronta temi di capitale importanza.

Nella sezione ‘Reportage’, infatti, saranno esaminati argomenti come il consumo critico, l’uso dei pesticidi in agricoltura, i gruppi d’acquisto solidale, la grande distribuzione.

Le proiezioni dei documentari saranno accompagnate dalla presenza degli autori e si svolgeranno anche in comuni della provincia di Viterbo interessati a vario titolo ai mutamenti del sistema agricolo e alla conservazione dei saperi agricoli tradizionali, nonché a forme intelligenti e consapevoli di produzione e consumo.

Info: www.ismcinema.it | www.arciviterbo.it