Consiglio nazionale Arci del 27 ottobre: gli ordini del giorno

Venti di partecipazione

Assemblea nazionale del Forum del Terzo Settore

forum-terzo-settore-logo.jpgIn occasione del 20° anniversario del Forum nazionale del Terzo Settore, venerdì 15 dicembre si svolge a Roma, presso il Centro Congresso Frentani, in Via Frentani 4, dalle  10 alle 13.30, l’evento Venti di partecipazione.

Interverrà  il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti. È stato invitato il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Il Forum, principale organismo di rappresentanza unitaria del Terzo settore italiano, è nato vent’anni fa, anni in cui è cresciuto (ad oggi sono più di 80 le organizzazioni nazionali che vi aderiscono), si è strutturato territorialmente (con 18 Forum regionali e più di 60 Forum territoriali), ha acquisito consapevolezza del suo ruolo (il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali lo ha recentemente riconosciuto come ‘associazione di enti maggiormente rappresentativa sul territorio nazionale’), ha affrontato le sfide della contemporaneità e individuato quelle future. Una storia, quella del Forum del Terzo Settore, oggi come venti anni fa in costante sviluppo, tra identità che si rafforzano e nuovi scenari per il futuro.

L’Assemblea sarà occasione per presentare:

Il Terzo settore e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Il rapporto mette in evidenza l’impegno dei soci del Forum nel perseguimento e nella promozione degli obiettivi di sviluppo sostenibile individuati dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, e raccoglie più di 200 esperienze concrete.

Le reti del Terzo settore.  Il rapporto, giunto alla terza edizione, fotografa la complessità delle reti del Forum del Terzo settore, raccontandole attraverso i numeri e le attività svolte. Il documento offre anche un’analisi storica del Terzo settore e una interessante comparazione con gli anni passati.

Codice di Qualità e Autocontrollo (CQA) – Linee Guida per le organizzazioni aderenti al Forum Terzo Settore. Il CQA rappresenta un modello di riferimento di cui i soci del Forum potranno volontariamente avvalersi per autocertificare la qualità e la trasparenza del loro impegno nel Terzo settore.

L’evento è organizzato con il sostegno della Fondazione Con il Sud.