Consiglio nazionale Arci del 27 ottobre: gli ordini del giorno

Estate Insieme, 7 i progetti selezionati

I prescelti in crowdfunding su Produzioni dal Basso

È stato un tripudio di proposte e di idee la ricca risposta al primo bando di Arci nazionale dal titolo Estate insieme rivolto a circoli e comitati e realizzato in partnership con Sammontana!

43 progetti provenienti da tutt’Italia che nel loro insieme rappresentano una bella fotografia di cosa sia l’Arci e delle sue  potenzialità, da Udine a Palermo.  Mettete insieme un percorso formativo per i partecipanti ad un campeggio studentesco estivo a Capo Rizzuto in Calabria, in cui imparare come aprire e gestire una web radio; un festival di teatro di strada con oltre 30 spettacoli, che ‘invaderanno’ allegramente la città di Padova; una rassegna di cinema estivo, ricco di occasioni di socialità, in una periferia romana; laboratori di avvicinamento alla musica per bambini e genitori in occasione di un festival musicale a Bari; una festa popolare ad impatto ambientale zero, con opportunità laboratoriali per famiglie con bambini a Cremona; un cartellone di iniziative ricreative e culturali in un parco di Udine da rivitalizzare con  tante iniziative culturali e sociali nelle spiagge libere di Pescara.

Se fosse un’istantanea quale migliore collage di frammenti per descrivere in che modo l’Arci fa la differenza nella creazione di occasioni di cultura per tutti e di socialità nelle tante realtà in cui opera?

Quale modo migliore per spiegare come si possano costruire proposte alternative ad un Paese che soffre di solitudine, che non legge, non cresce culturalmente e che tende ad isolarsi dall’Europa e dal mondo? Sappiamo che a problemi complessi e dalle radici profonde servono strategie di spessore e con un orizzonte lungo però possiamo, o forse dobbiamo, dire con orgoglio e consapevolezza che l’Arci in questo Paese c’è e sviluppa progettualità di cui i progetti di Estate Insieme sono solo la punta di un grande iceberg.

Una ricchezza di progettualità che ci ha obbligato a riprogrammare la tempistica del bando facendo slittare leggermente in avanti – dal 21 giugno al 3 luglio 2018 – il termine ultimo entro cui completare la campagna di raccolta fondi in crowdfunding sul network Arci su Produzioni dal Basso.

Nei giorni scorsi si è completato il lavoro di affiancamento e tutoring da parte di Produzioni dal Basso verso i progetti selezionati per sostenerne la capacità comunicative e quindi di raccolta fondi e si è svolto un analogo momento per i progetti non selezionati ma comunque desiderosi di cimentarsi con il popolo della rete invitando a donare per partecipare o a partecipare donando.

Il Network Arci su Produzioni dal Basso è già oggi una casa aperta a tutti i circoli  e comitati e alle loro progettualità per incontrare nuovi sostenitori e, con lo sforzo di tutti, possiamo farne anche la porta di accesso dei soci, delle socie Arci e dei tanti che cercano occasioni concrete per sostenere belle idee da trasformare in progetti concreti.

 

Correlati

Estate Insieme, 7 i progetti selezionati

I prescelti in crowdfunding su Produzioni dal Basso

Estate insieme!

Un bando di concorso dedicato ai progetti culturali estivi della rete Arci