Consiglio nazionale Arci del 27 ottobre: gli ordini del giorno

Giù le mani dall’informazione!

L'Arci aderisce al flash mob in piazza Ss. Apostoli il 13 novembre alle 12 per difendere l'articolo 21 della Costituzione

L’Arci aderisce al flashmob #giùlemanidall’informazione e sarà in piazza Ss. Apostoli il 13 novembre alle 12, insieme a  Fnsi, Ordine nazionale dei Giornalisti, UsigRai e altre organizzazioni che difendono la libertà di espressione e informazione. Il flashmob si terrà in contemporanea, dalle 12 alle 13, nelle piazze dei capoluoghi di regione.

Ritrovarsi in piazza contemporaneamente significa respingere tutti insieme attacchi volgari e inaccettabili contro l’informazione 

e i giornalisti. Non si tratta più di episodi isolati, ma di azioni mirate a screditare una categoria di professionisti con lo scopo di disorientare l’opinione pubblica.

Ormai da mesi la stampa in Italia continua a subire vergognosi attacchi, con pesanti ricadute sulla libertà di informazione e sul diritto dei cittadini ad essere informati. È giunto il momento di tornare ad alzare la voce.

Vogliamo difendere l’articolo 21 della Costituzione e chiedere che sia posta fine a questa deriva sempre più pericolosa e sia ristabilita la piena democrazia e libertà di espressione, sia per i giornalisti che per i cittadini. Ci saremo e faremo sentire la nostra voce.

Correlati

Tra fakenews e minacce, la libera informazione è sotto attacco

Per il Centro di Coordinamento delle attività di monitoraggio sugli atti intimidatori nei confronti dei giornalisti, nel 2017 sono stati 126 gli atti intimidatori nei confronti dei giornalisti