Sosteniamo "Città e Città"

A Modena il festival che punta a far emergere le realtà artistiche indipendenti

Capitolato gestionale contabile

Entro il 20 aprile si possono presentare offerte per la personalizzazione di un software gestionale contabile. Dettagli all'inte…

A Pescara dal 7 al 10 giugno il XVII Congresso nazionale

Agire contro le paure per liberarsene. L'Arci nell'Italia che cambia

Estate in campo! Tornano i campi e laboratori antimafia

Aperte le iscrizioni per i 19 campi e laboratori antimafia, che coinvolgeranno centinaia di giovani volontari provenienti da tutta Italia

Più Arci. Dona il tuo 5xMILLE all'Arci, sarà per tutti

Ha preso il via la campagna 2018 dell'Arci per la raccolta del 5xmille, offrendo così a soci, attivisti, simpatizzanti e a tutti i cittadini un mezzo concreto per sostenere l'associazione

Il 10 maggio torna ‘No Rogo’

Come ogni anno maggio è il mese dei libri. E come ogni anno l’Arci promuove per la data del 10 maggio No Rogo, con iniziative in tutta Italia per la promozione della lettura

“Estate insieme!”, sette i progetti selezionati

Dal 14 maggio, i prescelti saranno in crowdfunding sulla Piattaforma Produzioni dal Basso

Mai più Fascismi: scopri dove firmare

Entra e scopri tutte le sedi e gli eventi dove firmare l'appello rivolto a tutte le istituzioni democratiche, promosso da Anpi, Arci e da tante altre organizzazioni sociali. Firma anche tu!


Le donne sono qui: petizione per salvare la 194


_save194.jpgQuesta lettera è indirizzata alle donne che oggi siedono in Parlamento. Siete le più numerose della storia della nostra Repubblica, vi trovate lì per il desiderio e la lotta delle donne che vi hanno precedute. Vogliamo celebrare con voi, che siate d’accordo o no, i 40 anni della legge che ha dato alle donne il diritto di dire la prima e l’ultima parola sul proprio corpo. Tra le firmatarie della lettera, anche la presidente nazionale Arci Francesca Chiavacci. Leggi tutto...

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

A Gaza si è consumata una strage, mentre Trump e Nethanyahu festeggiavano il trasferimento dell’Ambasciata Usa a Gerusalemme

 

gaza4.jpgÈ un prezzo troppo alto quello che si sta pagando per l'ossessione di Israele di avere Gerusalemme come propria capitale. Le oltre 50 vittime di ieri con quasi 3.000 feriti, tutti Palestinesi, ci raccontano qualcosa di molto diverso dalla narrazione degli "scontri" o del "legittimo dovere alla difesa dei confini". Quello a cui abbiamo assistito è una vera e propria carneficina con professionisti che, a distanza di grande sicurezza, sparavano ad altezza uomo e uccidevano gente disperata che da 11 anni vive segregata. Leggi il testo completo della dichiarazione di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

Trump sceglie la giornata della Nakba per l’inaugurazione dell’Ambasciata americana a Gerusalemme


trump_neta.jpgProprio nel giorno del 70° anniversario della Nakba (la “catastrofe”), quando più di 700mila palestinesi furono espulsi dalle loro terre e fu costituito lo stato di Israele, e mentre continuano i morti e feriti palestinesi sotto i colpi dei cecchini israeliani durante le ‘Marce del ritorno’ organizzate a Gaza,  il presidente americano Trump decide di inaugurare in pompa magna l’ambasciata degli Stati Uniti a Gerusalemme, spostandola da Tel Aviv, dove hanno sede tutte le altre rappresentanze diplomatiche. Una provocazione per i palestinesi, che rischia di affossare per sempre i negoziati di pace.

Leggi il comunicato stampa dell'Arci


Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png


"Fare Memoria Oggi", disponibile la versione digitale del libro


fare_memoria_oggi-1.jpgÈ disponibile dal 25 aprile “Fare Memoria Oggi. Dopo un raccolto ne viene un altro”, il libro con gli atti dell'omonimo convegno tenutosi a Casa Cervi, Gattatico, il 14 e 15 ottobre 2017 con contributi di alto profilo sul tema della memoria e dell’antifascismo.

In attesa della stampa cartacea prevista a breve, è possibile scaricare all'interno la versione digitale del libro e consultare così un utile strumento a disposizione di quanti non hanno avuto la possibilità di essere a Gattatico in quell’occasione.

Vai all'interno per scaricare il libro e le altre pubblicazioni prodotte dall'Arci

 

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

 

L'Iniziativa dei Cittadini Europei per un'Europa solidale e accogliente

LOGO-WE-2018-16.04.2018.pngL’Arci, con altre 18 associazioni italiane e decine europee, aderisce all’Iniziativa dei Cittadini Europei sulle politiche d’immigrazione Welcoming Europe che sarà lanciata da metà aprile in 17 Stati Membri. A Roma la conferenza stampa si è tenuta simultaneamente a Roma e Bardonecchia. Un’iniziativa popolare  che - in un contesto di chiusura dei governi nazionali delle loro frontiere e delle politiche di integrazione - rivendica un’Europa più accogliente e solidale. All'interno l'articolo di Sara Prestianni, Ufficio Immigrazione nazionale Arci

 

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png

E' tempo di fare la pace

marcia-per-pace-in-migliaia-perugia-ad-assisi-12463.jpgQuest'anno la Marcia per la pace Perugia-Assisi si svolgerà domenica 7 ottobre, a cento anni dalla fine della prima guerra mondiale, a settant’anni dalla proclamazione della Dichiarazione Universale dei diritti umani e a cinquant’anni dalla scomparsa di Aldo Capitini.
Tavola della Pace e Rete della Pace lanciano un appello alla partecipazione perchè, anche in un mondo flagellato da crisi economica, disoccupazione, cambiamenti climatici, violenza, razzismo, xenofobia, nazionalismi, aumento delle spese militari e corsa al riarmo nucleare, Fare pace è difficile ma non impossibile.
Leggi il testo integrale dell'appello

Schermata_2014-03-12_a_17.11.05.png
image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss